Prog. True Colors - Fuori Classe - Regione Lazio

“True Colors”
“Un’accoglienza a colori”
Promozione e sviluppo dei scambi interculturali tra generazioni giovanili locali
Cup. F57E17000160009 Bando Fuori classe Por FSE 2014/2020
Obiettivo del progetto
La finalità generale del progetto consiste nel promuovere percorsi di integrazione e coesione interculturale tra scuola e territorio che siano in grado di far emergere e creare nuove appartenenze nel rispetto delle proprie identità.

"Sala dell'Accoglienza e dell'intercultura"

“Sala dell’Accoglienza e dell’intercultura” presso la “Casa Della Partecipazione di San Lorenzo”
C’è bisogno di costruire nuove alleanze tra i giovani (di immigrati e non), riprendendo una professionalità di coloro che, all’interno della nostra Comunità, sono in grado di trovare soluzioni adeguate, “tirando fuori ” le competenze attive  e proattive dei giovani.
Per questo motivo abbiamo pensato ad un servizio di base organizzato da professionisti qualificati in grado di intercettare sul territorio ed elaborare nel tempo la domanda (di partecipazione, di socializzazione, etc.) di giovani italiani e stranieri recependo o proponendo loro l’organizzazione di iniziative  con forte ricaduta territoriale.
Il servizio opera per mezzo di colloqui individuali e per mezzo dell’organizzazione di “gruppi di promozione sociale” (“GPS”) presso la Casa Della Partecipazione di San Lorenzo.
Il Servizio opera anche come cabina di regia delle iniziative, ma anche e soprattutto come “formatore ”/ “incubatore” di micro iniziative interculturali.

Book Crossing della Solidarietà e Mostra di Pittura

Book Crossing della Solidarietà, Mostra di pittura e fotografia interculturale.
C’è bisogno di dialogo e comunicazione per affrontare la diversità. La cultura dell’accoglienza, della coesione e dell’integrazione sociale non possono che passare attraverso “strumenti mediatori” che, da una parte attenuano le ansie per il “non conosciuto”, e al contempo veicolano ed esaltano curiosità, bellezza e contenuti innovativi , che caratterizzano le culture. Perciò vogliamo stimolare le scuole in modo itinerante nel donare libri in disuso  al fine di creare il più grande esempio di book-crossing  della solidarietà della Capitale. In scena presso la scuola di “Via Volsinio” e presso la “Casa della Partecipazione” saranno pertanto implementati laboratori multietnici di pittura e fotografia con lo scopo di promuovere messaggi/contenuti interculturali rivolti all’intera popolazione

L'Officina d'arte e Creatività del Comune

Officina di Arte e creatività “Laboratorio di Burattini del Mondo”.
C’è bisogno di partecipazione e socializzazione per integrare. Uno spazio dove apprendere mestieri, confrontarsi e crescere assieme. L’idea è quella di realizzare degli “strumenti”, come i burattini, utili per vivere ed esprimersi nella propria diversità identitaria e culturale. Strumenti laboratoriali che possano a fine progetto e nel prossimo futuro creare le basi per costruire il “teatro itinerante dei buratti ” oppure “mostre intercultuali” e “allestimenti per vetrine” dei negozi. Tanti burattini e tanti “personaggi” quanti possono essere i colori delle nazioni del mondo. 

Territorio Partner

I. C. Winckelmann
I. C.  Fratelli Bandiera
I.C. Alfieri Lante Della Rovere
I.C.Via Tiburtina Antica, 25
I.C.Falcone e Borsellino
I.C. Sinopoli-Ferrini
I.C. Luigi Settembrini
I.C. Via Micheli
I.C. Via Boccioni

Contatti e Partecipazioni

L'interessato letta l'informativa sotto riportata accetta espressamente la registrazione ed il trattamento dei propri dati che avverrà premendo il tasto 'Invia'.
Leggi l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (Ue) 2016/679