A fine di stimolare la partecipazione giovanile, ha realizzato la “Rete Informale dei Bambini e dei Ragazzi del Comune di Roma”,  dando la possibilità ai giovani di esprimersi rispetto ai “temi” che sentono maggiormente più vicini alle loro esigenze, ovvero di propria “conoscenza, competenza e pertinenza”:


•    LA GESTIONE DEL TEMPO LIBERO, per sviluppare la politica della cooperazione e della condivisione di risorse, a sostegno della partecipazione attiva per il bene comune da valorizzare nella comunità locale;


•    LA PROMOZIONE DI INIZIATIVE CULTURALI, con azioni che partono dal Book Crossing municipale ad attività di teatro pedagogico a livello territoriale;


•    LA POSSIBILITÀ  DI  VIVERE UNA CITTÀ  su “MISURA Dei RAGAZZI”, pertanto un luogo fisico dove svolgere tutte le attività che coinvolgano, in termini di adesione, la popolazione giovanile in totale sicurezza, e che permetta di poter dedicarsi anche a pratiche sportive ed educativo-ricreative;


•    LA SENSIBILIZZAZIONE SU TEMI CIVICI ED AMBIENTALI, per portare avanti l’idea e la mission dei ragazzi,  di sentirsi appieno giovani cittadini!

Area "Gestione Tempo Libero"

Area "Iniziative Culturali"

Area "Città fatta su Misura dei Ragazzi"

Area "Educazione Civica e Ambiente"