Rete informale dei giovani del Comune di Roma

Il Percorso "Stare in compagnia" è iniziativa finanziata con i fondi della Regione Lazio, che prevede l'organizzazione di una serie di interessanti moduli di laboratorio di aggiornamento e di formazione sulla Pedagogia Teatrale Inclusiva finalizzati a stimolare la partecipazione dei giovani alla vita locale, attraverso la creazione di una Compagnia delle Arti Inclusive nell’ambito della Comunità Educante Diffusa del Municipio II e VIII

La partecipazione al progetto è libera e gratuita ma riservata ventuno partecipanti, di età compresa fra i 18 e i 30 anni. Il progetto è soggetta a normative di prevenzione dal covid-19. A partire dal 10 Gennaio 2022 gli appuntamenti sono diffusi lungo tutta la settimana e i partecipanti si accorderanno di volta in volta con lo staff di accoglienza al fine di facilitare l'afflusso dei minori, il distanziamento sociale e l'organizzazione ottimale delle attività.  

La Sfida....

Mettere in scena una performance è il prodotto finale di un processo collettivo di lavoro che spinge a rafforzare la socializzazione tra i membri di una compagnia teatrale. Per questo motivo il teatro mette in funzione obiettivi sociali ed educativi, volti a migliorare la qualità delle relazioni interpersonali.

Destinatari

La proposta che offre ai giovani (dai 18-30 anni) del municipio II e VIII un approccio teatrale didattico in cui le relazioni sociali migliorano, le emozioni affiorano, la creatività si moltiplica e la collaborazione tra i partecipanti si rinforza. Facendo leva su questo strumento, “Il Consiglio” sta proponendo una novità di teatro in strada che coniuga teatro, arte e itinerari culturali attraverso divertenti e coinvolgenti balli sociali.

PROGRAMMA DEL PERCORSO TEORICO - PRATICO

1° Modulo: Introduzione, presentazione, patto formativo e avvio del corso

2° Modulo: Esercizi di pedagogia speciale/teatrale per l’apprendimento delle tecniche partecipative ed empatiche

3° Modulo: Gestione delle dinamiche di gruppo nella pedagogia teatrale per l’apprendimento attivo

4° Modulo: Found Raising e per la costruzione di spettacoli didattici culturali

5° Modulo: avvio di un Laboratorio Teatrale Assistito e accompagnamento delle disabilità.

Un profilo professionale per un teatro inclusivo

Riconoscimenti